DKV Euro Service: comunicati stampa e notizie

DKV Euro Service: comunicati stampa e notizie

07.08.2017 indietro comunicato stampa

Fatturazione del pedaggio in tutta Europa: con il DKV BOX EUROPE della Siemens

Comoda registrazione online / configurazione "over the air" / soluzione "plug and play" senza installazione in officina / modifica manuale del numero di assi

Il DKV BOX EUROPE, che sarà offerto da DKV Euro Service a partire dal 2018, si basa sulla Sitraffic Sensus Unit, box di ultimissima generazione prodotto dalla Siemens. È provvisto di tecnologia radio ibrida, vale a dire può acquisire e conteggiare sia i pedaggi DSRC che quelli basati sul sistema GNSS (Dedicated Short Range Communications e Global Navigation Satellite System). "Molti dei box presenti sul mercato non soddisfano ancora tutti i requisiti tecnici previsti per la fatturazione del pedaggio in tutta Europa, come ad esempio la compatibilità con il sistema dei pedaggi italiano; pertanto, all'occorrenza, è ancora necessario sostituirli" dichiara Jürgen Steinmeyer, Director of Toll presso DKV Euro Service. "Il DKV BOX EUROPE, invece, copre anche gli ultimissimi requisiti previsti da tutti gli Stati membri dell'Unione europea e in futuro potrà essere utilizzato in tutta Europa".

L'utente può provvedere da sé a installare l'On Board Unit o a trasferirlo da un mezzo ad un altro. Non dovrà più perdere tempo per l'installazione o eventuali interventi in un'officina specializzata. La registrazione per il pedaggio e l'aggiornamento dei paesi verranno effettuati comodamente dal portale DKV online. I dati verranno inviati all'OBU "over the air"; in caso di cambio del veicolo non sarà più necessario sostituire il box. In questo modo si riducono notevolmente i tempi e gli oneri amministrativi, mentre aumenta la flessibilità dell'utente. L'obiettivo è di poter pagare i pedaggi in Belgio, Germania, Austria, Polonia e Francia al momento del lancio sul mercato nel 2018. Italia, Portogallo, Spagna e Ungheria verranno annessi al momento del lancio sul mercato o immediatamente dopo. Nel medio termine dovrà essere possibile pagare con il DKV BOX EUROPE tutti i pedaggi su strade, gallerie e ponti europei.