Importanti suggerimenti su Viapass Belgio

Importanti suggerimenti su Viapass Belgio

Scegliere la giusta corsia per arrivare prima

Chi sarà soggetto all'obbligo di pagamento del pedaggio?

Saranno soggetti a pedaggio tutti i TIR nazionali ed esteri con un peso totale ammesso superiore a 3,5 tonnellate che transitano sulla rete stradale belga.

Chi è escluso dall'obbligo di pagamento del pedaggio?

I veicoli seguenti non sono soggetti all'obbligo del pedaggio:

Sono soggetti all'obbligo del pedaggio solo i veicoli impiegati per il trasporto delle merci. In altre parole, i veicoli destinati al trasporto di persone (autovetture, autobus, camper e autocaravan, ecc.) sono esclusi dall'obbligo del pedaggio.

Come si paga il pedaggio in Belgio?

Tutti i TIR con un peso totale ammesso superiore a 3,5 tonnellate devono essere provvisti di un On Board Unit (OBU) funzionante.

Come posso ordinare un On Board Unit?

È possibile ordinare gli On Board Unit in modo semplice e pratico utilizzando il nuovo DKV Online Tool. DKV pensa a tutto il resto, compresa la registrazione presso il gestore del pedaggio Satellic.

Come si svolge l'installazione di un OBU?

Per installare l'OBU, seguire le indicazioni riportate nella guida rapida fornita insieme all'OBU. È possibile trovare indicazioni sull'installazione anche sul sito web Satellic . Prima di poter viaggiare sulle strade belghe la spia presente sull'OBU deve essere verde.

Come posso testare la mia OBU?

Satellic sollecita tutti i suoi clienti ad attivare i loro OBU per testare la funzionalità. A tal fine la On-Board-Unit (OBU) deve essere attivata in un Paese UE (UE dei 27 + Svizzera).

Si deve assicurare che la OBU abbia una ricezione GPS e una copertura GSM.
Istruzioni:

1. Attivare la OBU premendo il pulsante con il segno di spunta (pulsante centrale)
2. Sullo screen appare "Starting" e poi il logo Satellic/Viapass
3. La spia OBU lampeggia in rosso e lo screen segnala "Not ready"
4. Deporre la OBU e non muoverla per almeno 15 minuti
5. La OBU passa nella modalità standby (schermo nero), la spia non è più illuminata in rosso
6. Attivazione premendo il pulsante con il segno di spunta (pulsante centrale)
7. Riappare la schermata iniziale (logo Satellic/Viapass)
8. La spia OBU lampeggia in verde, la OBU visualizza la targa del veicolo e l'importo 0,00 Euro

Altre informazioni vengono fornite sul Sito Web del gestore Satellic.

Come si attiva la OBU nell'uso reale?

Se la OBU non è stata installata in modo fisso o collegata con l'accensione, nei casi descritti qui di seguito deve sempre essere attivata all'atto dell'impiego. L'attivazione avviene premendo il pulsante con il segno di spunta (pulsante centrale).

Veicolo in movimento:

Veicolo fermo/parcheggiato:

Come posso acquistare una Eurovignetta per i Paesi restanti?

L'introduzione del pedaggio belga fa sì che le Eurovignette usate finora perdano la loro validità all'interno del Belgio. Per circolare negli altri paesi dove sono in vigore le Eurovignette come Danimarca, Lussemburgo, Paesi Bassi e Svezia, l'Eurovignetta continua ad essere necessaria.

Questa può essere acquistata in oltre 550 punti vendita (POS).

Per evitare lunghi tempi di attesa nei punti vendita (POS), ordinate semplicemente la vostra Eurovignetta attraverso ilSito Web DKV .

In base a quali criteri viene conteggiato il nuovo pedaggio in Belgio?

La tariffa viene fissata in base a quattro parametri:

Esiste una tabella tariffaria con i prezzi aggiornati?

Per le tre regioni (Fiandre, Vallese, Bruxelles) valgono tariffe pedaggio diverse .

A quanto ammonta la cauzione per ogni OBU?

Per ogni OBU si deve versare una cauzione di 135 Euro. La cauzione viene rimborsata quando l'apparecchio viene restituito.

Vengono effettuati dei controlli? E cosa succede se, in caso di controllo, un veicolo non ha l'OBU?

Viapass eseguirà dei controlli in collaborazione con le tre regioni. La mancanza di un OBU funzionante nel veicolo comporta l'applicazione di ingenti pene pecuniarie.

In caso di mancata osservanza delle prescrizioni concernenti il pedaggio per TIR e relativo accertamento da parte di una delle tre regioni, in genere la pena pecuniaria ammonta a 1.000 Euro.