Pedaggio in Polonia

Cosa dovete sapere sul pedaggio TIR in Polonia

In Polonia vige un pedaggio elettronico per tutti i veicoli (autobus, TIR e autovetture). Il pagamento del pedaggio in Polonia è addebitato elettronicamente attraverso viaBOX (On Board Unit/OBU) e fatturato tramite DKV Euro Service. Il ViaBOX è disponibile per i veicoli > 3,5 t e per gli autobus che, indipendentemente dal peso complessivo, dispongono di oltre nove posti a sedere (incluso il conducente).

DKV consente il pagamento del pedaggio in Polonia su tutti i tratti stradali, quindi anche sui tratti nei quali oggi non è ancora disponibile il rilevamento elettronico del pedaggio (il pagamento viene effettuato con la DKV CARD):

Bisogna tenere conto che per la A1, la A2, la A4 e anche per la rete viaTOLL vengono applicati pedaggi diversi.

La vignetta è ancora in uso per le autovetture (veicoli fino a 3,5 tonnellate). I clienti DKV possono pagare con DKV CARD.

L’utilizzo di un OBU per le autovetture è facoltativo, tenendo presente che solo il ViaBOX (per veicoli oltre 3,5t) può essere fatturato e acquistato tramite DKV.

Varianti di fatturazione

Avete a disposizione due possibilità di fatturazione:

1. Metodo Pre-Pay

Al passaggio nella stazione di pedaggio il pedaggio viene defalcato elettronicamente attraverso viaBox, che viene acquistata e caricata con un credito prima del viaggio in uno dei punti di distribuzione viaBOX, punti di contatto o punti di distribuzione ai valichi di frontiera presentando la DKV CARD.

2. Metodo Post-Pay

La rete di pedaggio completamente elettronica rileva i chilometri effettivamente percorsi. Il pedaggio viene poi conteggiato in modo semplice e pratico tramite la viaBox, senza continuo caricamento. Questo sistema si presta particolarmente per chi viaggia di frequente.

Richiedi ora la DKV CARD
LKW Maut Polen

I vostri vantaggi con DKV Euro Service

Facendovi registrare da DKV per la fatturazione del pedaggio polacco, godrete di diversi vantaggi:

Registrazione per il pedaggio in Polonia